Il Giardino delle Rose

In origine era chiamato “Podere di San Francesco”, un terreno di proprietà dei padri filippini sulla collina di San Miniato, proprio sotto a Piazzale Michelangelo e da cui di gode di una bella vista panoramica sulla città. Nell’Ottocento, l’area fu acquistata da Attilio Pucci, capo–giardiniere dell’Orto Botanico (poi nominato Soprintendente Comunale dei Giardini e deiContinua a leggere “Il Giardino delle Rose”

Il Museo de’ Medici

Il primo museo interamente dedicato alla storia della famiglia Medici ha riaperto le sue porte ai visitatori con una rinnovata collezione di dipinti, manoscritti, oggetti personali e piccole rarità appartenute ai suoi più illustri personaggi. Il museo si trova in Via de’Servi 12, al primo piano del palazzo che fu di Sforza Almeni, fedele servitoreContinua a leggere “Il Museo de’ Medici”

Ritorno all’Accademia

Firenze, 2 giugno 2020. Questa sono io. Sono io che ritorno nella casa del David di Michelangelo, dopo il lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia da Covid-19. Adesso che faccio anche la blogger, dovrei riuscire a trovare le parole giuste per descrivere questa foto, eppure non è così semplice: questa camminata resterà un ricordoContinua a leggere “Ritorno all’Accademia”

Riparte Firenze

Ingressi limitati, misurazione della temperatura, uso obbligatorio della mascherina e rispetto della distanza di sicurezza nei percorsi di visita: sono queste le principali disposizioni previste per l’adeguamento dei musei ai protocolli di sicurezza e prevenzione da Covid-19. Dopo Boboli e Palazzo Pitti, nei prossimi giorni molti altri luoghi della cultura riapriranno le loro porte alContinua a leggere “Riparte Firenze”

Ritorno a Boboli

Giovedì 21 maggio, il Giardino di Boboli è stato il primo museo fiorentino a riaprire le sue porte ai visitatori: nel parco della reggia di Pitti valgono le norme previste dai protocolli per la prevenzione del Covid-19, per cui è obbligatorio l’uso della mascherina e il rispetto della distanza di sicurezza di 1,80 mt. LaContinua a leggere “Ritorno a Boboli”

Le tante anime del convento di San Marco

Prima puntata. C’è un luogo a Firenze che mantiene intatta la sua atmosfera, in cui convivono arte, politica e religione. Un luogo dove si respira il clima spirituale dell’ordine domenicano, dove vissero Sant’Antonino e Girolamo Savonarola. Un luogo in cui si possono ammirare le opere di grandi artisti come Michelozzo e Beato Angelico e assistereContinua a leggere “Le tante anime del convento di San Marco”