Piume, vele e delfini

Si parla molto di quelle donne di casa Medici diventate famose per i loro amori, gli interessi culturali o la grande sensibilità artistica. Più raramente, invece, si riesce a parlare dei mariti delle figlie femmine e dunque dei cognati e dei generi dei Medici: uomini che pur occupando posizioni di rilievo nella società del tempoContinua a leggere “Piume, vele e delfini”

Una tomba per Galileo

Tra le tombe più celebrate della basilica di Santa Croce a Firenze vi è sicuramente quella di Galileo Galilei, progettata nel Settecento da Giovan Battista Foggini e Girolamo Ticciati e posta all’inizio della navata sinistra, esattamente di fronte a quella di Michelangelo. Questa sepoltura monumentale rendeva omaggio alla figura del grande fisico e astronomo aContinua a leggere “Una tomba per Galileo”

La fontana del Porcellino

Sapevate che la favola del Porcellino di bronzo di Andersen è ambientata a Firenze? La nostra fontana portafortuna ha una lunga storia tra leggenda e fantasia. Molte favole dello scrittore danese Hans Christian Andersen non si concludono con un lieto fine: mi vengono in mente, ad esempio, la piccola fiammiferaia che vola in cielo dallaContinua a leggere “La fontana del Porcellino”

Una Pasqua a porte chiuse

Il 2020 ci ha riservato una Pasqua a porte chiuse. Oltre a non poter aprire la porta di casa nostra a parenti e amici, resterà chiusa anche quella della rimessa di via il Prato, il luogo in cui è custodito il “Brindellone“, il grande carro allegorico usato per il tradizionale rito in piazza del Duomo.Continua a leggere “Una Pasqua a porte chiuse”

Capodanno Fiorentino

In passato i fiorentini festeggiavano l’inizio del nuovo anno il 25 marzo, festa mariana dell’Annunciazione. Questo giorno era dunque una festa civile e religiosa insieme, che dal 2000 è stata nuovamente inserita nell’elenco delle celebrazioni ufficiali del Comune di Firenze. Il calendario fiorentino rimase in vigore dal VII secolo al 1750, anno in cui venneContinua a leggere “Capodanno Fiorentino”

La contessa di ferro

Ci sono storie di grandi donne vissute nel passato rimaste avvolte nel mistero: in questo articolo vi racconto quella di Matilde di Canossa, figura femminile tra le più affascinanti del Medioevo italiano. Una donna forte e combattiva, che si ritrovò a governare da sola i vasti possedimenti di famiglia, che comprendevano Lombardia, Emilia Romagna eContinua a leggere “La contessa di ferro”

18 febbraio, giornata dell’Elettrice Palatina

Donna saggia e consapevole del proprio destino, Anna Maria Luisa de’ Medici è diventata famosa per il dono fatto ai fiorentini (e ai visitatori di tutto il mondo) qualche anno prima della sua morte, avvenuta il 18 febbraio 1743. Il “Patto di Famiglia” stipulato con Francesco Stefano di Lorena il 31 ottobre 1737 vincolava leContinua a leggere “18 febbraio, giornata dell’Elettrice Palatina”