Lucia e la bellezza del tempo

La protagonista di questo nuovo articolo di Resilienza Rosa è Lucia Montuschi, amica, collega e stimata professionista del settore turistico a Firenze. Lucia ha 55 anni ed è nata a Firenze, “nei giorni di Natale”: fino all’età di 15 anni ha vissuto nella zona di Piazza Puccini (“dove ho trascorso una splendida infanzia e adolescenza”),Continua a leggere “Lucia e la bellezza del tempo”

Ritorno all’Accademia

Firenze, 2 giugno 2020. Questa sono io. Sono io che ritorno nella casa del David di Michelangelo, dopo il lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia da Covid-19. Adesso che faccio anche la blogger, dovrei riuscire a trovare le parole giuste per descrivere questa foto, eppure non è così semplice: questa camminata resterà un ricordoContinua a leggere “Ritorno all’Accademia”

Sofia e la poesia dell’architettura

“Resilienza Rosa”, la rubrica al femminile nata nel periodo di quarantena da Covid-19, mi ha dato la possibilità di intervistare diverse donne, che vivono e lavorano a Firenze e che con grande entusiasmo e disponibilità hanno accettato di raccontarsi attraverso il mio blog: tra di loro ho raccolto anche il pensiero di chi ha usatoContinua a leggere “Sofia e la poesia dell’architettura”

Il Battistero di Firenze

Una delle costruzioni più antiche di Firenze, ammirata per le sue linee semplici ed essenziali e di cui non si conosce ancora con esattezza l’anno di fondazione: è il Battistero di San Giovanni, citato anche da Dante Alighieri nella sua Commedia. Partirò tentando di rispondere alla più semplice delle domande: “Quando venne costruito il Battistero?“,Continua a leggere “Il Battistero di Firenze”

La fontana del Porcellino

Sapevate che la favola del Porcellino di bronzo di Andersen è ambientata a Firenze? La nostra fontana portafortuna ha una lunga storia tra leggenda e fantasia. Molte favole dello scrittore danese Hans Christian Andersen non si concludono con un lieto fine: mi vengono in mente, ad esempio, la piccola fiammiferaia che vola in cielo dallaContinua a leggere “La fontana del Porcellino”

Alessandra e l’arte di re-inventarsi

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ed economica provocata dalla pandemia di Covid-19 sta mettendo a dura prova il comparto del turismo e delle attività affini ad esso, che nella sola città di Firenze, interessa un numero assai rilevante di persone. Una categoria composta da numerosi professionisti, dotati di specifiche e molteplici competenze, la cui occupazione èContinua a leggere “Alessandra e l’arte di re-inventarsi”

Una Pasqua a porte chiuse

Il 2020 ci ha riservato una Pasqua a porte chiuse. Oltre a non poter aprire la porta di casa nostra a parenti e amici, resterà chiusa anche quella della rimessa di via il Prato, il luogo in cui è custodito il “Brindellone“, il grande carro allegorico usato per il tradizionale rito in piazza del Duomo.Continua a leggere “Una Pasqua a porte chiuse”