Le acqueforti di Ippogrifo

E’ un fresco pomeriggio d’autunno e io sono in Via Santo Spirito: le strade d’Oltrarno si son fatte più silenziose e in giro non c’è quasi nessuno. Prima del Covid si veniva su questa sponda d’Arno per sfuggire alla calca dei turisti che affollavano strade e piazze e, scansati quelli che facevano la fila perContinua a leggere “Le acqueforti di Ippogrifo”